Google ha annunciato la dismissione del fattore rank come variabile seo.

Era nell’aria da tempo e Google ce l’ha fatto capire con vari comunicati nell’arco degli ultimi 2 anni. Ora è ufficiale, Google ha deciso di abolire il rank come variabile di influenza sul fattore seo e di conseguenza sulla visibilità di un sito web. Pertanto d’ora in avanti la popolarità di un sito web, intesa come quantità di link in entrata, non avrà più rilevanza rispetto alla  visibilità sui motori di ricerca, in questo caso Google. La nostra opinione è che Google abbia fatto bene ad introdurre questa variazione di algoritmo, questo spingerà ulteriormente i web master a lavorare ancora di più sulla qualità dei contenuti, oltre che ad una ponderata ottimizzazione on site.

Abolizione del rank come variabile seo

La morale della storia è: quando si lavora bene non bisogna avere paura di nulla, neanche di Big G alias Google!

Ritorna 

Mi piace su Facebook


/* Seconda sede */